Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts è senza ombra di dubbio una delle pellicole di animazione più attese di quest’anno. Si tratta di una sorta di titolo celebrativo di una serie, quella dei Peanuts, che appassiona grandi e piccini da ben 65 anni e non ha alcuna intenzione di smettere di farlo.

Snoopy-and-FriendsIl film è diretto da Steve Martino, conosciuto per essere stato il regista di Ortone e il mondo dei Chi e del quarto capitolo della saga cinematografica de L’era glaciale. Prodotto dai Blue Sky Studios e distribuito in Italia grazie alla 20th Century Fox, Snoopy & Friends fa rivivere un vero e proprio mito che non sente il peso degli anni e continua ad emozionare il pubblico. È stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 5 novembre, un giorno prima del lancio effettivo negli Stati Uniti.

I protagonisti principali del cartone animato sono ovviamente i classici Charlie Brown, Snoopy, Linus, Lucy e tutti i protagonisti del famosissimo fumetto, che ha riscosso grande successo anche sul piccolo e sul grande schermo. Charlie ha sempre il difetto di non credere in se stesso e pensa di non essere in grado di fare nulla di buono. In Snoopy & Friends, il ragazzo conosce la sua nuova vicina di casa dai capelli rossi e se ne innamora.

Brown non nasconde la propria timidezza, ma cerca in tutti i modi di conquistare la sua amata ma non ci riesce per circostanze poco fortunate. Grazie ad un errore in un test, Charlie appare come il più intelligente della classe e assume popolarità, ma ammette lo scambio di persona e perde di credito. Nonostante mille peripezie, la ragazzina dai capelli rossi lo sceglie come compagno di penna. Come sempre, viene aiutato dal cagnolino Snoopy, pronto a farsi in quattro per lui. Nel frattempo, quest’ultimo non smette di inseguire il proprio nemico storico, il temibile Barone Rosso. Entrambi devono quindi riuscire a concludere le loro imprese.

Il film Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts non possiedono caratteristiche molto differenti rispetto a quelle dei titoli precedenti, ma è proprio la continuità ad essere il marchio distintivo di una serie intramontabile. La vena poetica non viene celata e deriva dalle origini della saga, intrapresa sotto forma di fumetto dal compianto Charles Monroe Schulz. Ricorre spesso una sorta di contrapposizione tra una realtà tangibile e una vicenda tendente al meraviglioso, come può essere quella di Snoopy e del Barone Rosso.

Tuttavia, riproporre fino in fondo la magia dei fumetti non è così semplice e il linguaggio appare un po’ troppo colorito per un film che dovrebbe essere riservato ai più piccoli. L’originalità e la freschezza non mancano, con una pellicola che nel complesso risulta molto piacevole e ricca di vivacità. Tutto ciò anche grazie al moderno formato in 3D, sempre più anello di congiunzione tra i cartoni animati e il mondo dell’informatica, basato su una tecnologia avanzatissima.

Non a caso, il film è stato realizzato con uno dei budget più elevati di sempre nel settore dell’animazione e ha impiegato ben otto anni di lavorazione. Anche per questo motivo, bisognerà aspettare molto per vedere un eventuale sequel. Snoopy & Friends –

Il film dei Peanuts resta un film adattissimo per i più piccoli, anche se può divertire anche chi bambino non lo è più. Gli spunti di riflessione non mancano, così come le opportunità di suscitare fragorose risate.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather