Ci risiamo….in “Interstellar” il nostro povero, travagliato Pianeta  è ancora una volta a rischio e l’intera popolazione sull’orlo dell’estinzione a causa di un drastico cambiamento climatico che ha colpito innanzi tutto l’agricoltura. Di questi tempi l’argomento è di estrema attualità visto l’imminente Expo 2015 sul tema dell’alimentazione e gli studi sempre più mirati sui capricci della meteorologia e le mutazioni del clima in funzione dell’inquinamento atmosferico, il buco dell’ozono ecc.. InterstellarPerciò lo spettatore facilmente si immedesimerà nella triste realtà raccontata da un grande regista come Christopher Nolan (lo ricordiamo fra i tanti per la trilogia de Il Cavaliere Oscuro e Inception) che, avvalendosi di un cast d’eccezione, trova nel viaggio interstellare la soluzione alla catastrofe. Questa volta, quindi, non si assisterà al solito film di stampo americano con paradossi, milionari effetti speciali e superuomini che salvano il mondo in extremis ma ad un’opera ben più profonda che non lascia nulla al caso e che trova una risposta ad ogni perché. E sono insoliti anche i tempi con cui Nolan pilota la narrazione: sorvola su  interi mesi di avvenimenti, su cui altri invece avrebbero indugiato, per soffermarsi su momenti apparentemente poco significanti ma che il regista, al contrario, allunga inverosimilmente e valorizza introducendo drammatiche situazioni o insospettabili suspance.

Gli astronauti che partono per cercare la salvezza del genere umano su altri pianeti biocompatibili con la nostra specie; lo sfruttamento di un  “whormhole”, insieme alla crio-ibernazione, per superare le limitazioni fisiche del viaggio spaziale e coprire le immense distanze del viaggio interstellare; la segretezza con cui la NASA porta avanti la missione volta a raggiungere altre galassie…..tutti questi sono temi noti ma non danno l’impressione di “vecchio” e “già visto” perché, come dicevo, tutto è condito con uno spirito narrativo diverso e con soluzioni che rinnovano la cinematografia contemporanea.

Interstellar è uscito nelle sale il 06 novembre. Maggiori informazioni, gallerie fotografiche e curiosità al sito ufficiale della Warner Bros.

  • DATA USCITA:
  • GENERE: Fantascienza
  • ANNO: 2014
  • REGIA: Christopher Nolan
  • SCENEGGIATURA: Christopher Nolan, Jonathan Nolan
  • ATTORI: Matthew McConaughey, Anne Hathaway,Jessica Chastain, Wes Bentley, Casey Affleck, Michael Caine, Matt Damon, Topher Grace, Mackenzie Foy,John Lithgow, Ellen Burstyn, David Oyelowo, Bill Irwin,Elyes Gabel
  • FOTOGRAFIA: Hoyte van Hoytema
  • MONTAGGIO: Lee Smith
  • MUSICHE: Hans Zimmer
  • PRODUZIONE: Paramount e Warner Bros
  • DISTRIBUZIONE: Warner Bros.
  • PAESE: USA
  • DURATA: 168 Min

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather