Come promesso in qualche post fa, dedicherò qualche riga ad illustrarvi i quattro film in preview di cui vi avevo già accennato ma che meritano qualche attenzione in più visto il loro interesse per il pubblico.

Il film d’animazione della Dream-works, Dragon trainer 2, per esempio, è un titolo che recentemente è tra i più cercati su Google; il primo episodio è stato mandato in onda qualche sera fa sul piccolo schermo, in attesa che il nuovo cartoon digitale esca al cinema. Dragon-Trainer-2E in quell'occasione potremo ammirare i progressi fatti da Hiccup, il giovane vichingo figlio di un importante capo villaggio che, da imbranato e "pasticcione" quale era all'inizio (tanto che suo padre se ne vergognava e lo rilegava fra le quattro mura di casa per non farlo deridere da tutti), diventa un combattente coraggioso e un eroico domatore di draghi. Non solo: con uno di essi, Drago Sdentato, instaura un bellissimo rapporto di amicizia che tornerà utile per affrontare con efficacia la nuova sfida contro il pazzo Vichingo Drago Bloodfist, che vuole tutti i draghi di Berk per dominare il mondo.

Ad incorniciare la storia di azione e combattimenti,  il bellissimo rapporto umano che Hiccup ha con il misterioso Cavaliere del drago che si scopre dopo essere Valka, la madre di Hiccup, scomparsa quando era solo un bambino. Riunitisi dopo venti anni, la donna comincia ad insegnare al figlio molti segreti sui draghi, mettendo le basi per formare un nuovo capo, degno successore di suo padre.

Dragon Trainer 2 è stato proiettato in anteprima al Festival di Cannes 2014, dove ha ricevuto una grandiosa accoglienza dalla critica; uscirà il 16 agosto in tutte le sale italiane con un' anteprima estiva, come si è detto, al 12 agosto. Ancora una volta il compositore John Powell, firmerà la  colonna sonora (come già per l'acclamata del primo Dragon Trainer che fu candidata all'Oscar) supportato da Jónsi, chitarrista e cantante islandese componente del gruppo Sigur Rós .La nuova partitura di Powell punta ad un approccio orchestrale tradizionale per riflettere meglio le sfide più adulte che si troveranno ad affrontare Hiccup e il suo drago.

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Cine Pillole della settimana:

  • Per tutta l'estate, fino al 13 di Agosto, presso le sale d'Italia del circuito THESPACE , è possibile pagare il biglietto d'ingresso per un qualsiasi film 2D a qualsiasi orario, solo 5 € e 7 € per i film 3D. Si tratta di un risparmio interessante soprattutto se si tratta di una famiglia con più componenti. Resta,poi, valida anche l'ulteriore promozione di cui abbiamo già parlato, del film a 3 € una volta a settimana.Approfittatene!

spaceestate

 

  • Napoli - Parco del Poggio - Cinema all'aperto. Dal 14 luglio al 7 settembre, con un ingresso di soli 5 €, si può partecipare al festival Accordi & Disaccordi che offre la visione di grandi film, spesso vincitori di riconoscimenti internazionali. Per coloro che fossero interessati, lascio il link per consultare l'elenco dei titoli in programmazione, i giorni, gli orari e ulteriori informazioni.
  • accordiedis UCI Cinemas: Prezzi scontatissimi per tipologia di biglietto venduto (sconto donna, mattineè domenicali, student card e family card ecc.. ecc.) da consultarsi sul sito ufficiale UCI in quanto sono diversi da città a città e soggetti a modificazioni.

promodonna

matinee pomeridiano

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

1_stepup 2_dragontrainer 3_planes 4_intothestormthe space cinema anteprime-estate-2014

L'estate si è ormai avviata e con sé ha portato alcuni titoli di punta, molto attesi dal pubblico, che si sono rivelati un vero successo e capaci di riempire le sale nonostante il periodo vacanziero: Maleficent, Edge of Tomorrow, Transformers 4, Apes Revolution.

Ma lo spettacolo non finisce qui, per cui prepariamoci ad assistere ad alcune anteprime fantastiche, diverse fra loro nel genere ma tutte comunque interessanti: "Step Up All In" il quinto dei già noti film incentrati sul mondo della danza (alcuni anche in 3D) nel quale comparirà l'italiana Lorella Boccia (ultima edizione di Colorado); Dragon Trainer 2, il sequel del film d'animazione che vede protagonisti un giovane vichingo e un drago divenuti amici inseparabili; in questa avventura saranno affiatati nella battaglia contro nuovi draghi selvaggi che vogliono minare l'esistenza del villaggio vichingo. Sempre parlando di film d'animazione, la Disney ci propone "Planes 2 - missione antincendio" già applaudito al "Giffoni Film Festival"; le nuove avventure di Dusty il famoso aeroplano e dei suoi amici della squadra antincendio ritornano ad appassionare grandi e piccini come già avvenne nel primo episodio. Per chi ama i film thriller/d'azione, "Into the Storm" fa al caso suo: con gli occhi dei cacciatori di tornado si potranno conoscere le più tremende situazioni d'emergenza e le catastrofi che troppe volte le città statunitensi sono costrette a vivere a causa di questi fenomeni naturali.

Le anteprime saranno disponibili sia nelle sale del circuito UCI sia in quelle THESPACE e in molte delle sale indipendenti o diversamente affiliate in tutt/a Italia. Le date:

  • 8   Agosto - Step Up All In (uscita ufficiale prevista per il 20/08/2014)
  • 11 Agosto - Dragon Trainer 2 (uscita ufficiale prevista per il 16/08/2014)
  • 13 Agosto - Planes 2 (uscita ufficiale prevista per il 28/08/2014)
  • 19 Agosto - Into the Storm (uscita ufficiale prevista per il 27/08/2014)

Presto dedicherò a ciascun film sopra citato la recensione con il trailer allegato come sono solita fare.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

bigwedding2Tenendo fede alla mia volontà di segnalarvi le occasioni cinematografiche della settimana, approfitto del "Grande Matrimonio" che da qualche tempo si sta svolgendo nelle sale italiane e che vede protagonisti grandi nomi come Robert De Niro, Diane Keaton, Susan Sarandon, Robin Williams e Amanda Seyfried.

Presso la catena UCI, infatti, martedì prossimo (mercoledì per i cinema di Catania, Messina e Palermo) sarà possibile visionare al modico prezzo di 3"Big Wedding", grazie alla ormai conosciuta promozione estiva UCI "Ricomincio da 3". ...continua a leggere Big Wedding – Come partecipare ad un matrimonio con pochi euro!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

isinistrisei1E' di qualche giorno fa la notizia che La Sony ha deciso di accantonare temporaneamente il progetto del nuovo "The Amazing Spider-Man 3" per privilegiare l'uscita sul mercato di un nuovo franchise Marvel, "I Sinistri Sei" previsto per il 2016. La decisione è sicuramente legata alla preferenza dimostrata dal pubblico per i blockbusters che vedono affiancati più supereroi contemporaneamente (per esempio "Avengers" della Disney o "Justice League" della Warner di prossima uscita). I risultati, d'altro canto, parlano chiaro: due anni fa il film "The Avengers"  ha guadagnato più del doppio  di "Iron Man 3" (un miliardo e mezzo di dollari del primo contro un miliardo e duecento milioni del secondo).

La Sony, quindi, ha valutato prima e confermato poi l'idea di sfruttare nuove situazioni e nuovi personaggi estrapolati da "I Sinistri Sei" anticipando questo spin-off al 2016 e slittando il nuovo Spider-Man 3 al 2018 (quando inizialmente era stata progettata l'uscita dello Spiderman 4!)

Per chi non li avesse presente, I Sinistri Sei  sono un gruppo di personaggi dei fumetti composto originariamente da Dottor Octopus,  Avvoltoio,  Uomo Sabbia,  Mysterio,  Electro  e Kraven, coalizzatisi per sconfiggere l'Uomo Ragno, visto che, singolarmente, nessuno di loro prima d'ora era mai riuscito ad avere la meglio su di lui. Furono ideati da da Stan Lee per i testi e Steve Ditko per i disegni già nel 1964 quando la Marvel Comics li pubblicò per la prima volta nel Amazing Spider-Man Annual n. 1. Altre diverse varianti del team di Supercriminali furono introdotte in fasi successive del fumetto dove Goblin, per esempio, lo si trovava al posto di Mysterio; è da vedere, quindi, su chi ricadranno le scelte dei protagonisti "cattivi" di questo spin-off della Marvel che sarà diretto e scritto da Drew Goddard. 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Benché sia uscito da ormai diverso tempo (maggio 2014) non ho avuto ancora l'occasione di parlarvi di un film che è ancora nelle sale cinematografiche e che ha ottenuto l'approvazione sia del pubblico che della critica: "Edge of Tomorrow - senza domani”, diretto da Doug Liman (lo stesso di “The Bourne Identity” e “Mr. & Mrs. Smith”). Protagonisti del thriller fantascientifico della Warner Bros Pictures e Village Roadshow Pictures sono due attori di fama mondiale: il candidato all’Oscar Tom Cruise (chi non conosce Tom Cruise? E' uno dei miei attori preferiti dal suo primo  successo Risky business al mitico Top Gun - quando era poco più che un ragazzo - ai più recenti “Mission: Impossible”, “Collateral”, “Jerry Maguire”) e Emily Blunt (“Il diavolo veste Prada”, “I guardiani del destino”).

edge of tomorrowLa storia di “Edge of Tomorrow - senza domani” si svolge in un futuro non lontano da noi in cui degli extraterrestri  hanno invaso la Terra con estrema rapidità ed efficacia grazie anche alla loro capacità di emulare le tattiche militari terrestri e quindi sapere come sventarle. Per questo, non c'è al mondo esercito che riesca a respingere efficacemente i mostri, neppure utilizzando gli "esoscheletri" studiati apposta dagli scienziati terrestri per potenziare le capacità umane. Ma come spesso accade, il destino dell'intero genere umano sembra essere legato a quello di un unico uomo che cambierà le sorti proprio nel giorno della gigantesca offensiva del pianeta: l'ufficiale William Cage, da semplice funzionario militare inadatto al combattimento, diventa suo malgrado un soldato coinvolto in prima linea nella battaglia durante la quale distrugge un alieno ma rimane contaminato dal suo sangue. Per una strana alchimia, da quel momento ogni volta che muore si risveglia sempre nello stesso punto, all'inizio di quella stessa giornata appena vissuta, condannato a ripetere sempre gli stessi eventi che è in grado di ricordare e che quindi gli permettono di diventare sempre più abile nell'affrontare il nemico fino a trovare 
la soluzione per annientarlo. Determinante sarà l'aiuto di una soldatessa delle forze speciali, Rita Vrataski (Emily Blunt) che crede in lui quando tutti lo pensano pazzo e lo affianca nella cruenta battaglia contro gli invasori.

Come sempre tento di incuriosirvi con il trailer  e vi rimando al sito ufficiale per ulteriori foto, informazioni e curiosità.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

No, tranquilli, non voglio proporvi la recensione del vecchio film di John Landis dell' 83 (dove interpreti erano Dan AykroydEddie Murphy e Jamie Lee Curtis) che tutti gli  anni a Natale la TV ci propina come must!

Lancio invece un interessante messaggio a tutti coloro volessero approfittare della promozione che Microcinema sta per mettere a disposizione in molte sale italiane solo nei giorni del 28, 29 e 30 luglio prossimi, in occasione delle giornate estive che celebrano l'amore. Sarà infatti possibile acquistare un singolo biglietto, valido però per due persone (che non necessariamente devono essere la tradizionale "coppia" di innamorati), per assistere allo spettacolo che quest’anno ha avuto maggior successo a Broadway: “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare, la più grande storia d’amore di tutti i tempi interpretata da una delle più acclamate star di Hollywood del momento, Orlando Bloom (“Pirati dei Caraibi”, “Il Signore degli Anelli”), nelle vesti di Romeo.

RomeoGiuliettaQuesta straordinaria versione della celebre storia dei due innamorati, rivista in chiave moderna, è stata filmata dal vivo al Richard Rogers Theatre di Broadway per giungere nelle sale cinematografiche in alta definizione e promette di coinvolgere emotivamente non solo chi già è appassionato di teatro ma anche chi, come me, si avvicina per la prima volta a un’opera del grande scrittore inglese.

Tra i protagonisti, oltre al già citato attore britannico Orlando Bloom ,  Condola Rashad nei panni di Giulietta (figlia dell’amatissima interprete di "Clear" della sitcom televisiva “I Robinson” e due volte candidata ai Tony Award) e Christian Camargo  interprete di Mercuzio.

Per i Cinemaniaci di Roma: ho letto che il sito Cinque Quotidiano.it  offre la possibilità di vedere gratuitamente “Romeo e Giulietta” il 28 luglio al cinema, presso il  cinema Barberini, il Lux o l’Odeon (www.cinemadiroma.it), in una fascia oraria a scelta. Per ricevere gli inviti basta scrivere all’indirizzo email esciconcinque@cinquequotidiano.it specificando nell’oggetto “Romeo e Giulietta” e fornendo nel testo il proprio nome e cognome e il cinema prescelto. Ogni lettore può richiedere un solo biglietto omaggio che, come già detto, permetterà l’ingresso gratuito anche di un’altra persona. Gli inviti sono validi fino a esaurimento posti.

Romeo e Giulietta. Pregiudizio. Rabbia. Tradimento. E la possibilità che il vero amore possa avere la meglio su tutto. Semplicemente, la più grande storia d’amore di tutti i tempi. 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Duran DuranNegli anni 80 ero una adolescente e come tutte le mie coetanee ero una fan incallita dei grandi gruppi pop: gli A-Ha, gli Spandau Ballet e naturalmente i mitici Duran Duran. Non potevo restare, quindi, indifferente al film documentario che uscirà nelle sale cinematografiche di tutta Italia solo nelle giornate del 21/22/23 luglio. Perciò sono a parlarvene oggi. In realtà già nel 2011 l'evento era stato messo sul web da Vevo, a disposizione dei fans, ma solo in questi giorni, attraverso l'eccentrica maestria di un grande regista come David Lynch, il documentario viene riproposto al vasto pubblico. ...continua a leggere Simon Le Bon vs. David Lynch 1-0

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Giffoni2014Tutto pronto nella cittadina campana, a 40 Km da Salerno, per dare il via alla quarantaquattresima edizione del Giffoni Film Festival ormai conosciuto a livello internazionale come l'unica rassegna di cinema per ragazzi che si fonda sul giudizio severo ed esigente di bambini e adolescenti provenienti da 50 diversi paesi da tutti i continenti del mondo.  ...continua a leggere Oggi prende il via il 44esimo Giffoni Film Festival

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

nds_phone-kXkF-U10301942999588fJF-568x320@LaStampa.itUn braccialetto biometrico dotato di sensori speciali per registrare i parametrici fisici e captare le emozioni di una persona durante la visione di una proiezione: è stato sperimentato, durante l'ultimo festival della pubblicità Cannes Lions, l'ultimo ritrovato della biotecnologia di una società londinese che sta risvegliando l'interesse delle imprese cinematografiche e pubblicitarie, sempre più decise a conoscere le opinioni e le reazioni del pubblico ancor prima che un film o una campagna pubblicitaria siano lanciati sul mercato.

Questo braccialetto consiste in un congegno molto sensibile che registra, attraverso dei sensori sulla pelle, la frequenza cardiaca, la pressione, la sudorazione, la temperatura corporea e tanti altri valori dell'individuo che lo indossa. Analizzati tutti insieme da un software specifico, i dati trasmessi dal bracciale sono in grado di segnalare attraverso dei led colorati il grado di stress, di eccitazione o di calma dello spettatore singolo e dell'intera massa . Ovviamente tutte queste informazioni "emozionali" raccolte sono salvate e utilizzate successivamente per impostare le strategie opportune.

Per il momento si tratta solo di un test sperimentale al quale si sono sottoposti in una sala cinematografica dei volontari, ma viene da pensare al futuro e a tutti gli infiniti campi di applicazione di questa nuova tecnologia. Infatti se da un lato è facile immaginare che non tutte le persone (anzi direi la maggioranza) non sia disposta a condividere così facilmente e così intimamente le proprie emozioni, dall'altro è più probabile che molti amerebbero interagire con film, videogiochi e altre applicazioni studiate per rispondere in maniera diversa a seconda della reazione emotiva dimostrata.

Diamo tempo al tempo e aspettiamo di vedere che cosa il futuro ha in serbo per noi!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather